SECONDO VOI QUALE E’ LO SCOPO DEI BOCCHETTONI DI SCARICO SE NON QUELLO DI CREARE DEI MINI GIARDINI IDROPONICI?

Il solito Amministratore di Condominio ti chiede un sopralluogo urgentissimo perché un locale sottostante una copertura piana inaccessibile salvo utilizzo di una scala con sviluppo non inferiore ai 6 ml., è interessato da dei più che copiosi fenomeni di percolamento. Trova al volo qualcuno dotato di una scala di questo tipo e vai a fare questo benedetto sopralluogo. Dimenticavo, i copiosi fenomeni di percolamento sembravano corrispondere ad una colonna pluviale. Bene, finalmente, una volta raggiunta la copertura indovinate cosa troviamo in corrispondenza dell’imbocco della suddetta colonna pluviale. Un bellissimo giardinetto idroponico che nonostante il periodo invernale era ancora più che fiorente, grazie anche alle esalazioni “calde” provenienti dall’interno della colonna pluviale.

PHOTO-2020-01-10-08-04-34

Anche se, all’atto dello scatto della foto, parte del giardinetto idroponico era già stata rimossa vi posso assicurare che gli apparati radicali delle “pianticelle” che vedete si erano già sviluppate all’interno della tubazione per oltre 40 cm e per un’ampiezza pari al suo diametro.

Una volta rimosso il suddetto “giardinetto” le problematiche infiltrative finalmente sono scomparse.

Morale. Forse è meglio che la maggior parte della gente si inculchi nella testa che il controllo, la manutenzione e la pulizia delle coperture è di basilare importanza e il suo onere sarà sempre  e inequivocabilmente inferiore  a quello necessario per l’emenda dei danni che ne potrebbero derivare.

MP

Autore: PICCININI MARIO

Consulente per opere impermeabilizzative

4 pensieri riguardo “SECONDO VOI QUALE E’ LO SCOPO DEI BOCCHETTONI DI SCARICO SE NON QUELLO DI CREARE DEI MINI GIARDINI IDROPONICI?”

  1. mi piace il riferimento al giardinetto idroponico!!! ti mando delle foto di giardinone idroponico formatosi su copertura in ghiaia con sotto non tessutone filtrante e protettivo sintetico, il tutto posato su 3 cm di XPS Ospedale di Lecco. Le radici sono penetrate nei pluviali per più di 6 metri ostruendoli, con conseguenti infiltrazioni

    Come va adesso che ti hanno messo agli arresti domiciliari? ti annoi?

    che palle!!! Ciao Nino

    "Mi piace"

    1. Caro Broccolino se ti vai a vedere glia altri articoli su questo argomento vedrai che questo è nulla in confronto. Per me gli arresti domiciliari cominciano lunedì. Io fino a ieri ero in giro per cantieri. Ieri ho chiuso la Ditta, tutti in cassa integrazione, anche perché, causa panico, hanno chiuso tutti i cantieri compreso quelli privati (Condomini). Da Lunedì da solo in ufficio a smaltire la miriade di arretrato che ho ancora in essere. Poi approfitto per fare fisioterapia e palestra per recuperare velocemente la mobilità del braccio. Sembra che finalmente la terza protesi (doppia) questa volta funzioni.
      Ciao, ciao

      "Mi piace"

  2. Ma è mai possibile che sti cazzo di Amministratori non alzano il culo da quelle scrivanie e gestire sti cavolo di immobili!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...